La crema Revamin Stretch Mark funziona efficacemente contro le smagliature? Opinioni e recensione del prodotto

Revamin Stretch Mark è una crema per le smagliature. È efficace? Qual è il parere di chi ha avuto la possibilità di testare il prodotto in prima persona? Verifichiamolo.

L’eliminazione delle smagliature non è un compito affatto semplice, la cosa più importante è reagire tempestivamente, utilizzando i prodotti adatti. Abbiamo analizzato la composizione di Revamin Stretch Mark, per verificare se è in grado di eliminare effettivamente queste caratteristiche lesioni cutanee.

Cos’è Revamin Stretch Mark?

Revamin Stretch Mark è una crema per le smagliature la cui formula è stata progettata per poter aumentare efficacemente l’elasticità della pelle. Questa risulta essere di conseguenza molto più resistente allo stiramento e meno incline alla formazione delle caratteristiche cicatrici.

Il prodotto può essere utilizzato sia come profilassi che come cura della pelle già danneggiata. In quest’ultimo caso la crema riduce la visibilità delle smagliature esistenti, limitando la comparsa di nuove.

Consigliato: Come eliminare le smagliature con metodi casalinghi?

Da cosa deriva l’efficacia di Revamin Stretch Mark? Come nel caso di qualunque altro cosmetico – il fattore chiave è la composizione.

Il preparato contiene esclusivamente estratti naturali sicuri per la pelle, che comportano ulteriori benefici. Diamo un’occhiata più da vicino alla formula della crema.

Revamin Stretch Mark – analisi della composizione

Revamin Stretch Mark si basa su sostanze naturali: vitamine, oli ed estratti vegetali con effetti cutanei benefici comprovati. Queste sostanze rinforzano le fibre di elastina, hanno un effetto antinfiammatorio ed idratante.

Aloes

Il primo ingrediente della crema degno di merito è l’aloe vera, nota soprattutto per le forti proprietà idratanti. Grazie ad essa la pelle risulta essere più elastica e meno incline alle lesioni.

Consigliato: L’aloe vera è efficace contro le smagliature?

Gli studi mostrano come l’uso regolare dell’aloe vera combinata con l’olio sia in grado di limitare la comparsa delle smagliature e di ridurre i disagi derivanti. [1]

Olio di avocado

Revamin Stretch Mark contiene anche olio di avocado. Un massaggio con quest’olio rende la pelle liscia ed elastica. In più, questa sostanza contiene antiossidanti in grado di proteggere le cellule dagli effetti negativi dei radicali liberi. Per questo motivo l’olio di avocado protegge dall’esposizione ai raggi ultravioletti.

L’uso dell’olio di avocado aiuta inoltre ad eliminare le smagliature. Gli studi dimostrano che il prodotto facilita la cicatrizzazione. L’olio di avocado è ricco di acidi grassi insaturi e di acido oleico. Il preparato supporta la sintesi del collagene e riduce la quantità di cellule infiammatorie, accelerando il processo di guarigione. [2]

Olio di albicocca

L’olio cosmetico di albicocca, ottenuto dalla spremitura dei noccioli, si caratterizza per le notevoli proprietà idratanti che di fatto aiutano a trattenere l’acqua all’interno del tessuto cutaneo. In questo modo la pelle risulta essere più elastica e compatta, e il rischio di smagliature è significativamente ridotto.

Inoltre il prodotto è una ricca fonte di vitamina E, nota anche come vitamina della giovinezza e di preziosi acidi grassi. Possiede dunque proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

L’olio di albicocca funziona al meglio se combinato con ulteriori sostanze idratanti. Aiuta a ridurre il rischio di lesioni e a minimizzare la visibilità delle smagliature preesistenti.

Vitamina C

La vitamina C è famosa per le sue proprietà antiossidanti. Applicata sia ad uso esterno che per via orale, aiuta a combattere i radicali liberi e a proteggere le cellule dall’eccessivo invecchiamento, nonché dall’immunosoppressione causata dai raggi ultravioletti.

La vitamina C ha la capacità di favorire la produzione di collagene, rafforzando le fibre responsabili dell’elasticità della pelle. Inoltre, il composto ha un effetto antinfiammatorio e facilita la guarigione delle lesioni cutanee. [3]

Tutto ciò la rende estremamente utile per combattere le smagliature e prevenirne la formazione.

Vitamina E

La già sopracitata vitamina E non è altro che un gruppo di composti chiamati tocoferoli. Analogamente alla vitamina C, si caratterizza per le notevoli proprietà antiossidanti, che proteggono la pelle ed accelerano il processo rigenerativo.

La vitamina E integra alla perfezione l’azione degli oli, migliorando l’idratazione e la lubrificazione della pelle. In questo modo riduce efficacemente il rischio di smagliature e facilita anche l’eliminazione di quelle già esistenti.

Olus Oil

Un altro ingrediente di Revamin Stretch Mark è un olio di origine vegetale, il cui compito è quello di levigare la pelle, aumentarne l’elasticità e la resistenza allo stiramento. È prodotto mescolando diversi preziosi trigliceridi.

L’olio vegetale protegge la pelle dalla perdita di idratazione, riducendo la formazione di smagliature e aiutando a ridurre la visibilità di quelle già presenti.

Glicerolo stearato

Un altro prezioso emolliente che crea uno strato occlusivo sulla pelle. Il prodotto lubrifica  e protegge i tessuti dalla perdita di umidità e aiuta a mantenere l’elasticità.

Il glicerolo stearato aiuta anche a creare un’emulsione, che rende la consistenza di Revamin Stretch Mark adatta ad essere spalmata con facilità.

revamin stretch mark

Cosa sono le smagliature?

Le smagliature sono lesioni al tessuto connettivo che assumono la forma di caratteristiche “strisce” con disposizione irregolare. Formano una sorta di rete sulla pelle e il loro colore dipende dalla fase in cui si trovano.

Le smagliature di colore rosa o violacee sono lesioni “fresche”. In questa fase abbiamo a che fare con un’infiammazione in atto, ed è il momento in cui è necessario adottare misure per ridurre al minimo il problema. Nella fase successiva, le smagliature diventano permanenti e sbiancano.

Lesioni di questo tipo sono il risultato dello “stiramento” della pelle, che può verificarsi a seguito di fari fenomeni.

Qual è l’origine delle smagliature?

Le smagliature compaiono sulla pelle a causa di uno stiramento eccessivo e di un’elasticità insufficiente. È un problema prettamente femminile ed è vero che sono principalmente le donne a soffrirne, ma anche gli uomini non ne sono immuni.

Solitamente compaiono in gravidanza. Nel periodo di dolce attesa infatti il ventre e il seno si ingrandiscono così rapidamente che la pelle “non riesce a tenere il passo” con la produzione di nuove fibre di collagene ed elastina. Il risultato sono appunto delle “strisce” che ricordano il manto di una tigre.

Le smagliature possono anche comparire nell’età dell’adolescenza. La tempesta ormonale in atto e i rapidi cambiamenti del corpo rendono la pelle più vulnerabile e suscettibile alle lesioni.

Allo stesso modo, possono essere il risultato di un rapido aumento di peso. La pelle si stira eccessivamente e la sua struttura si indebolisce.

Le smagliature possono presentarsi anche sulle spalle o sul torace di quegli uomini che costruiscono intensamente massa muscolare. Il rischio aumenta con l’uso di steroidi.

La causa diretta delle smagliature è l’indebolimento delle fibre di collagene e la mancanza di equilibrio fra la velocità di stiramento della pelle e il tempo di rigenerazione.

Smagliature e predisposizione genetica

Questo significa che siamo tutti esposti alla comparsa di questi inestetismi?

No. Gli studi di settore evidenziano come la tendenza alla comparsa di smagliature sia un fattore genetico. I test in vitro hanno dimostrato che esiste un fenotipo dormiente nei fibroblasti dei soggetti interessati al problema. Questo insieme di caratteristiche è caratterizzato da una quantità inferiore di DNA, proteine, collagene ed elastina. Inoltre, queste cellule si rigenerano molto più lentamente. [4]

Uno degli aspetti positivi di questi studi sta nel fatto che è possibile cambiare lo stato delle cose. Esistono metodi per stimolare la sintesi di collagene e migliorare l’elasticità della pelle. Tra questi troviamo tra gli altri le creme per le smagliature, che migliorano le condizioni dei tessuti grazie al contenuto di principi attivi.

Revamin Stretch Mark – effetti collaterali

Revamin Stretch Mark contiene sostanze più che sicure per la salute, che sono state accuratamente analizzate. Il prodotto non provoca effetti collaterali, sebbene prima dell’uso occorre leggere attentamente l’etichetta.

Gli estratti naturali possono provocare a volte reazioni allergiche. Se sai di essere allergico ad uno o più ingredienti della crema, evita di usarla o perlomeno consulta uno specialista prima di farlo.

La reazione allergica può manifestarsi ad esempio con eruzioni cutanee, prurito, arrossamento o orticaria. Questi sintomi sono tuttavia decisamente rari e riguardano quei soggetti ipersensibili a particolari sostanze.

Dove acquistare Revamin Stretch Mark

La crema per il trattamento delle smagliature Revamin Stretch Mark è disponibile solo su internet. Meglio acquistarla direttamente sul sito del produttore – avrai la garanzia che il prodotto è originale.

In più potrai usufruire di promozioni e pacchetti che ti permetteranno di risparmiare un bel po’.

Riassumendo: Revamin Stretch Mark – ne vale la pena?

La crema Revamin Stretch Mark per la cura delle smagliature è un prodotto assolutamente da provare. La sua composizione naturale e sicura contiene sostanze che migliorano visibilmente le condizioni della pelle.

Applicata nella fase in cui le smagliature sono di colore rossastro-violacee, la crema ne inibisce lo sviluppo e la diffusione. La pelle risulterà di conseguenza molto più liscia.

Revamin Stretch Mark evita anche in modo efficace la formazione di nuove smagliature. Come dice il proverbio: “meglio prevenire che curare”. L’idratazione sistematica della pelle tramite questo prodotto ne aumenta significativamente l’elasticità, rendendola meno vulnerabile nei confronti di lesioni, stiramenti e smagliature.


Studi:

  1. Hajhashemi, M., Rafieian, M., Rouhi Boroujeni, H. A., Miraj, S., Memarian, S., Keivani, A., & Haghollahi, F. (2018). The effect of Aloe vera gel and sweet almond oil on striae gravidarum in nulliparous women. The journal of maternal-fetal & neonatal medicine : the official journal of the European Association of Perinatal Medicine, the Federation of Asia and Oceania Perinatal Societies, the International Society of Perinatal Obstetricians, 31(13), 1703–1708. https://doi.org/10.1080/14767058.2017.1325865
  2. de Oliveira, A. P., Franco, E., Rodrigues Barreto, R., Cordeiro, D. P., de Melo, R. G., de Aquino, C. M., E Silva, A. A., de Medeiros, P. L., da Silva, T. G., Góes, A. J., & Maia, M. B. (2013). Effect of semisolid formulation of persea americana mill (avocado) oil on wound healing in rats. Evidence-based complementary and alternative medicine : eCAM, 2013, 472382. https://doi.org/10.1155/2013/472382
  3. Farris P. K. (2005). Topical vitamin C: a useful agent for treating photoaging and other dermatologic conditions. Dermatologic surgery : official publication for American Society for Dermatologic Surgery [et al.], 31(7 Pt 2), 814–818. https://doi.org/10.1111/j.1524-4725.2005.31725
  4. Thomas F. Mitts, MD, Felipe Jimenez, PhD, Aleksander Hinek, MD, PhD, DSc, Skin Biopsy Analysis Reveals Predisposition to Stretch Mark Formation, Aesthetic Surgery Journal, Volume 25, Issue 6, November 2005, Pages 593–600, https://doi.org/10.1016/j.asj.2005.09.004

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *