Le proprietà della Nigella sativa sull’acne e sul viso

I problemi della pelle, che colpiscono molte persone, possono essere molto fastidiosi e difficili da combattere. Vale la pena sostenere i metodi naturali, utilizzando gli ingredienti più efficaci con proprietà benefiche per la salute.

Uno di essi è la Nigella sativa contro l’acne che migliora la pelle del viso: anche se molti conoscono questa caratteristica spezia nera, non tutti sono consapevoli del suo effetto insolito.

La Nigella sativa può trattare in modo molto efficace gli eczemi, i punti neri e aiutare a combattere l’acne, migliorando significativamente le condizioni e l’aspetto della pelle.

La Nigella sativa per i problemi di acne

La Nigella sativa ha molte sostanze preziose che hanno un effetto molto benefico sulla salute: gli acidi grassi insaturi, tra cui l’acido linoleico e oleico e grandi quantità di vitamina E.

In Asia e in Africa, La Nigella sativa è stata usata per secoli come rimedio per molti disturbi: si diceva addirittura che l’unica cosa che non potesse guarire era la morte stessa.

Al giorno d’oggi, le sue proprietà salutari sono anche molto apprezzate, soprattutto perché è un ingrediente naturale che può essere utilizzato con grande frequenza senza effetti collaterali.

Una delle applicazioni più comuni della Nigella sativa è quella contro l’acne, i punti neri e altri problemi della pelle.

La Nigella sativa è un modo efficace per trattare qualsiasi alterazione infiammatoria della pelle grazie al suo forte effetto antibatterico. Ha un effetto disinfettante, accelerando la guarigione dei brufoli e prevenendone la formazione di nuovi a seguito della diffusione dei batteri sulla pelle.

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, la Nigella sativa combatte tutti i tipi di imperfezioni della pelle – quindi può essere molto utile in caso di alterazioni ricorrenti come acne, comedoni ostinati e altre imperfezioni che compaiono sulla pelle. [1]

La Nigella sativa è sicura per la pelle: non ci sono controindicazioni per il suo utilizzo. Può essere applicata su vari tipi di pelle, da quella secca a quella mista e grassa.

La Nigella sativa per la cura della pelle del viso

Grazie al suo elevato contenuto di acidi grassi insaturi e vitamina E, la Nigella sativa ha un ottimo effetto sulla pelle. Ne migliora le condizioni generali e l’aspetto, per cui vale la pena di introdurla nella cura quotidiana della propria persona.

Oltre a combattere le imperfezioni, può anche aiutare con altri problemi della pelle, tra cui prurigo e lesioni indotte da allergie in quanto la Nigella ha proprietà antistaminiche. [2]

È interessante notare che la Nigella per la pelle del viso è raccomandata anche per le sue proprietà antirughe. Ritarda l’invecchiamento delle cellule della pelle grazie alle sue proprietà antiossidanti, che combattono cioè i radicali liberi nell’organismo.

Importante

L’uso regolare della Nigella sulla pelle rende quest’ultima più elastica, nutrita e dall’aspetto più giovane.

La Nigella ha un effetto antimicotico, quindi può essere utilizzata in caso di micosi cutanea in quanto combatte efficacemente i microrganismi che la causano.

Vale la pena sapere che la Nigella sarà molto utile anche nei problemi del cuoio capelluto – aiuta a combattere la forfora e lenisce le irritazioni e il prurito, ripristinando l’equilibrio della pelle. Previene l’eccessiva perdita di capelli e rafforza significativamente i bulbi piliferi.

L’olio di Nigella sativa contro i brufoli

L’olio di nigella sativa contro i brufoli è uno dei modi più efficaci per trattare le imperfezioni della pelle.

Lo possiamo trovare nelle farmacie e nei negozi di cosmetici naturali o di alimentari bio. Può essere aggiunto al cibo, ma se si vuole migliorare lo stato della pelle con il suo aiuto, è meglio usarlo esternamente.

L’olio di Nigella sativa ha un forte effetto antibatterico e antinfiammatorio. Può essere usato da solo, versando qualche goccia sulle mani e strofinandolo delicatamente sul viso, evitando il contorno occhi.

Per le pelli sensibili, si consiglia di miscelarlo con un altro olio leggermente più delicato: questo previene possibili irritazioni, mentre una tale miscela continuerà a combattere efficacemente i problemi della pelle.

Infuso di Nigella sativa

Un altro modo per trattare le imperfezioni della pelle è un’infusione di Nigella sativa. È delicata sulla pelle, ma efficace contro acne, punti neri e brufoli.

Per preparare un infuso, basta schiacciare un cucchiaio di semi di Nigella sativa: ciò può essere fatto, ad esempio, in un mortaio o schiacciando i semi con un cucchiaio in una ciotola. occorre poi versare un bicchiere d’acqua bollente sui semi di Nigella e lasciar raffreddare.

Una pozione di questo tipo può essere conservata in frigorifero per un massimo di cinque giorni : un bicchiere di infusione per l’uso quotidiano dovrebbe essere sufficiente  per tale periodo.

L’infuso di Nigella può essere applicato sul viso con un batuffolo di cotone, strofinando la pelle delicatamente e accuratamente.

Proprietà della Nigella sativa

Non sorprende che la Nigella sia oggetto di interesse alle proprietà dei suoi semi neri poco appariscenti, in quanto sono molto preziosi e aiutano ad affrontare molti problemi.

La Nigella sativa è un modo popolare per affrontare i problemi digestivi: aiuta in caso di problemi di stomaco, ulcere, reflusso gastrico e influenza intestinale.

Lo deve alle sue proprietà antibatteriche – si è scoperto che è in grado di  eliminare l’Helicobacter pylori, che è responsabile di molti problemi di stomaco.

Inoltre, l’olio di Nigella sativa abbassa efficacemente i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue, proteggendo così da molte malattie cardiovascolari. Abbassa anche la pressione sanguigna.

Ha anche proprietà che regolano i livelli glicemici nel sangue e proteggono il pancreas. La Nigella sativa migliora la qualità del sangue prevenendo l’anemia.

I semi di Nigella sativa contengono forti antiossidanti che combattono i radicali liberi, considerati responsabili del cancro. Il consumo regolare di Nigella sativa può quindi proteggere dal cancro e essere d’aiuto nel trattamento oncologico. [3]

Per chi è indicata la Nigella sativa?

La Nigella per l’acne è un metodo efficace per combattere le imperfezioni e anche i problemi di pelle più seri.

Non ci sono controindicazioni per il suo utilizzo: è un rimedio naturale con numerose proprietà salutari, che può essere applicato sulla pelle quotidianamente sotto forma di olio o infusione.

Importante

È raccomandata per le persone che hanno problemi con infiammazioni ricorrenti ed eczemi frequenti. È adatta anche per dermatite atopica, micosi e altre malattie cutanee.

Può anche essere usato su pelli con pochi problemi: proteggerà da alterazioni indesiderate e preverrà l’invecchiamento prematuro della pelle del viso.

Le persone con la pelle estremamente sensibile possono mescolare l’olio di Nigella con, ad esempio, l’olio di jojoba o il burro di karité, che hanno proprietà lenitive.

Come usare la Nigella sativa?

Per i problemi della pelle, la più efficace per l’applicazione esterna è l’applicazione di infusione naturale o di olio di Nigella.

È meglio applicare l’infuso con un batuffolo di cotone, lavandola accuratamente. Non è necessario risciacquarla.

L’olio può essere applicato sulla pelle anche per la notte. Le persone con la pelle incline alle irritazioni dovrebbero lenire i suoi effetti mescolandolo con oli più delicati.

Si può anche fare uno scrub di Nigella, indicato contro i punti neri e i comedoni. Per fare questo, i semi devono essere schiacciati con forza e mescolati con un cucchiaio di miele. Questa pasta va applicata sul viso, evitando la zona intorno agli occhi e alla bocca, e strofinandola delicatamente sul viso per qualche minuto.

Poiché la Nigella sativa è un ingrediente naturale che non ha effetti collaterali dovuti all’uso frequente, può essere utilizzata per la cura quotidiana della pelle. Vale la pena utilizzarla come un modo per trattare le imperfezioni o come prevenzione contro gli stati infiammatori della pelle.

Se vogliamo approfittare di altre proprietà della Nigella, tra cui gli effetti positivi sulla salute dell’intero organismo, possiamo aggiungerla come spezia a molti piatti. L’olio di Nigella sativa può essere usato freddo come condimento per l’insalata.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *